Sono stati da poco terminati i lavori di realizzazione  della «cittadella» dei piccoli frutti, la nuova area produttiva (pavimento mq. 6.000) della cooperativa Sant’Orsola in località Cirè, lungo la statale della Valsugana.

L’area del cantiere, nascosta quasi del tutto dalle siepi a quanti transitano sulla strada, è invece ben visibile dalle colline delle Fratte e del «Zucàr». E la vista fa già impressione, così come i numeri: il nuovo complesso, si estende su un’area di 124.705 metri quadrati, la superficie edificata è di 55.448 metri quadrati, con i restanti 64.677 metri quadrati di superficie agricola.

La Postensione applicata alle pavimentazioni industriali rappresenta la rivoluzione del settore, la nuova concezione di qualità e professionalità, Medipav è la società che distribuisce in esclusiva in Europa il sistema della Postensione, chiamato TENSOSLAB, sviluppato con la partnership di primari gruppi del settore della produzione dei trefoli d’acciaio viplati (inguainati) e di aziende leader sul mercato nella progettazione ed applicazione della Postensione alle grandi opere (ponti, viadotti, interporti, ecc.).

Completato il processo realizzativo con l’applicazione della Postensione si è proceduto alla finitura della superficie con trattamento CONTROLL® Innerseal, il quale ha conferito al pavimento le condizioni estetiche e funzionali richieste in fase progettuale.

CONTROLL® Innerseal penetra attivamente e profondamente nel calcestruzzo e quindi previene efficacemente le perdite, la corrosione delle armature e la sbiaditura del calcio. Oltre ad avere un effetto impermeabilizzante, CONTROLL® Innerseal azzera la volatilità delle polveri, espelle l’olio e il grasso.

Grazie alla capacità di CONTROLL® Innerseal di adattarsi ai materiali comunemente utilizzati nelle superfici e altri prodotti in calcestruzzo, caratteristiche come il colore, la consistenza e l’aspetto rimangono inalterate. Il trattamento lascia una superficie chiara e naturale, senza stratificazioni o pellicole.

I vantaggi della post-tensione

• Eliminazione dei giunti

• Assenza di fessure

• Eliminazione dell’imbarcamento

• Annullamento del dislivello tra i bordi delle lastre

• Riduzione degli spessori

• Elevata planarità e raccordo tra le piastre

• Abbattimento dei costi di manutenzione

• Maggiore comfort di utilizzo

• Miglior effetto estetico

• Controllo dell’intera filiera (dalla produzione dei trefoli d’acciaio alla realizzazione della pavimentazione)

• Garanzia con Polizza Postuma

Vedi lavori realizzati link