Su pavimentazioni esistenti, per il costante utilizzo delle stesse, per realizzazione compromessa o cattiva applicazione si possono riscontrare segni tangibili di degrado: la sbrecciatura dei giunti, il logorio delle corsie di transito, eventuali crepe o fessure, effetti ragnatela ecc…
A seconda dell’intensità del traffico e dell’utilizzo della superficie si avrà un’ampiezza più o meno diffusa del degrado, che potrà addirittura compromettere il normale svolgimento delle attività previste.

Medipav, adottando tecnologie applicative innovative e soluzioni comprovate dall’esperienza, è in grado di intervenire in situazioni di questo tipo, risanando la pavimentazione, rigenerando la superficie ammalorata e consentendo la ripresa delle lavorazioni in piena sicurezza.

I ripristini di superfici ammalorate vengono solitamente effettuati con soluzioni in resina, malte cementizie o resinose, autolivellanti cementizi o resinosi, profonde levigature e trattamenti superficiali, fresature e scarificature in relazione ai casi specifici.