Costituita dalla combinazione di diverse tecnologie operative: il sistema Tensoslab, il getto con laser screed tipo SXP-D, la finitura superficiale con bi-elicotteri a pale combinate no Dry shake, la levigatura con levigatrici planetarie controrotanti a doppio motore, la densificazione con mix di silicati e l’applicazione di turapori con resine dielettriche. L’aspetto finale della pavimentazione è quello di una lastra continua monolitica, senza giunti e senza imbarcamenti con finitura a inerti policromi a vista (tipo terrazzo) semilucida, a notevole impatto estetico ma ugualmente prestazionale e funzionale.

Tensoslab Superflat è la soluzione ideale per le aziende di logistica e di grande distribuzione con sistemi elettronici di gestione dei carrelli automatizzati: i moderni magazzini logistici di grande capacità, necessitano, infatti, di una pavimentazione ad elevata planarità per evitare le scosse ai carrelli dovuti agli imbarcamenti classici di un pavimento tradizionale. I gravi problemi di sicurezza, i rallentamenti nella movimentazione merci e i rischiosi blocchi totali dei sistemi automatici usuali con pavimenti tradizionali vengono superati dall’applicazione del sistema Tensoslab Superflat.

Pavimenti Superflat