Pavimentazione POST-TESA per magazzino con Scaffalature compattabili, Perugia (PG)

Le scaffalature compattabili sono un particolare tipo di scaffalatura che si impiega quando è assolutamente prioritario lo sfruttamento intensivo dei volumi, in situazioni dove non è possibile o conveniente impiegare magazzini ad alto sviluppo verticale con trasloelevatori.

Ogni fronte di scaffalatura è montato su un “carrellone” che trasla, azionato da un motore elettrico, ortogonalmente rispetto alla lunghezza dello scaffale unitamente a tutti, o parte, degli altri fronti di scaffale che formano il magazzino; i fronti scaffale si muovono in modo da lasciare libero un solo corridoio di manovra.

Una particolare attenzione deve essere posta nella definire come realizzare le rotaie di scorrimento, in particolare quando si pensa di incassarle nel pavimento, ciò richiede un’attenta progettazione.

In questo cantiere, dopo un attendo calcolo strutturale, si è proceduto a realizzare una pavimentazione industriale in post-tensione senza giunti di contrazione. Come si evince dalle foto è stato necessario un attento lavoro in fase di realizzazione, rinforzando la zona dei binari e posizionando il trefolo viplato come da progetto.

La post-tesione applicata alla pavimentazione industriale consente di ridurre notevoltemente lo spessore della lastra a parità di carichi di esercizio, garantisce un’alta planarità e riduce drasticamente i costi relativi alla manutenzione del manufatto.